Apple Style Counter module for Joomla!

Ao no exorcist - Blue exorcist

Ao no exorcist - Blue exorcist

Ao no exorcist - Blue exorcist

Titolo originale: Ao no exorcist

Titolo per il pubblico europeo: Blue exorcist

Anno di produzione: 2011

Episodi: 25

Autore: Kazue Kato

Regia: Tensai Okamura

Casa di produzione:  A – 1 Pictures

Genere: Soprannaturale, commedia, azione

Trama: Cosa succede se il figlio di Satana viene cresciuto da un prete esorcista? E’ questo l’interrogativo da cui prende spunto questa serie. Rin Okumura è infatti il figlio di Satana e di una donna umana che viene affidato in fasce ad un prete esorcista di nome Shiro Fushimoto che sigilla i grandissimi poteri del neonato in una spada “Kurihara”. La vita di Rin scorre serena fino a quando appena quindicenne, in seguito alla morte del padre adottivo per mano di alcuni demoni viene in possesso di “Kurihara” la spada nel cui fodero sono racchiusi i suoi poteri. Estraendola Rin viene avvolto da fiamme blu simbolo questo di appartenenza alla stirpe di Satana. Inizia da qui la vera e propria storia che vedrà Rin impegnato a diventare Esorcista ponendolo in contrapposizione alla forze dell’oscurità guidate dal suo vero padre.

Riuscirà Rin a diventare esorcista?............ Non vi svelo nulla ………

 

Giudizio: Premetto che non sono un critico ma semplicemente un appassionato e quindi ogni giudizio che fornirò in tutte le mie recensioni è frutto di un parere assolutamente personale.

L’anime è semplicemente bello, scorrevole, interessante, mai banale (o quasi) ed ho divorato tutti e 25 gli episodi in una sola giornata, insomma caso non si fosse capito mi è piaciuto!

E’ pure divertente, questo non lo avevo ancora detto e non avevo nemmeno detto che i disegni sono belli e l’animazione è scorrevole e ben fatta. Quindi che dire guardatelo perché merita. Confido in una seconda serie ma ad oggi la casa produttrice non ha fatto sapere nulla sulle proprie intenzioni in merito!